Informazioni personali

martedì 23 novembre 2010

Daniele the make up artist







Chi è Daniele?

Mi ritengo una persona solare e disponibile agli altri. Ho sempre pensato che qualunque persona trovi sul tuo cammino,professionale o semplicemente di vita, può arricchirti,insegnarti cose nuove. E questa filosofia cerco di portarla in ogni aspetto della mia vita.Anche professionalmente cerco di vedere il fatto che ogni giorno è una nuova opportunità.Ogni giorno è la possibilità di creare qualcosa di nuovo. Ogni giorno è la possibilità di trasformare il sogno..il tuo sogno..in realta


cosa e'il make up per te?

Personalemente il mio approccio cambia soprattutto in base al lavoro che sono stato chiamato a fare. Il lavoro rimane lo stesso ma si arricchisce di sfumature e dettagli che cambiano da situazione a situazione e anche da persona a persona. Cerco di rimanere sempre fedele ad un mio ideale estetico che è fatto di stile e rigore. Il make-up per me diventa un mezzo espressivo attraverso il quale ricreare sensazioni che mi hanno stimolato..quindi posso prendere spunti da vecchi films, da un personaggio di un libro..da tutto quello che anche per un momento mi ha fatto sognare..Chiaramente questo mi rimane piu facile quando affronto uno shooting moda..quando lavori per il cinema o per la tv sei in generale decisamente meno creativo e in quel caso la differenza è data dalla tua preparazione e dalla tecnica che hai acquisito negli anni.Bisogna fare anche un distinguo tra truccatori e truccatori..infatti bisognerebbe prepararsi ad affrontare qualunque situazione lavorativa ma ci si dovrebbe poi successvamente specializzare in un campo piuttosto che un altro..perchè spesso il lavoro in base al campo in cui ci si trova dovrebbe essere affrontato in modo completamente diverso. Faccio un esempio pratico..in televisione è basilare sapere eseguire dei trucchi ( chiamiamoli di base) come una mini sfumatura..piuttosto che una banana aperta o chiusa..in campo moda chiaramente bisogna saper andare oltre le basi e spesso andare a creare qualcosa di nuovo senza cadere in eccessi o carnevalate grottesche e inutili..il lavoro richiede un approccio ancora diverso se si lavora nel cinema dove oltre a saper fare ovviamente un trucco base ,ci si deve specializzare in effetti speciali.

In italia che opportunita' ci sono e che ostacoli?

In Italia credo ci siano ottime opportunità di lavoro ma chiaramente è fondamentale studiare..e successivamente farsi le ossa sul campo. Il lavoro di make-up artist non si deve limitare infatti alla mera esecuzione di un trucco ma richiede anche il sapersi comportare in un ambiente lavorativo e avere anche un approccio quasi psicanalitico con la cliente con la quale stiamo lavorando sia che lei sia una sposa,una modella o un personaggio dello spettacolo.

In cosa tanti tuoi colleghi sbagliano secondo te?

Negli anni ,chiaramente,ho avuto modo d'osservare molti miei colleghi bravissimi..ma anche colleghi superficiali, incuranti delle minime norme igieniche di base e anche persone che si sono improvvisate in un mestiere che invece richiede tanta preparazione e costanza. Poi è normale che anche sfogliando le riviste trovo immagini dove riscontro ,sulla base della mia esperienza e estetica personale, degli errori tecnici o più semplicemente immagini prive di gusto. Poi ovvio che il tutto va letto e osservato dal proprio punto di vista.
CONTATTI: www.danielemitra.com

Who is Daniel?

I think I'm a sunny person and available to others. I always thought that any person will find on your journey, or simply professional life, can enrich, teach you new things. And I try to bring this philosophy into every aspect of my professional vita.Anche try to see that every day is a new day is opportunità.Ogni the ability to create something new. Every day has the potential to transform the dream .. your dream into reality ..

It is the make-up thing for you?

Personally, my approach changes in a particular job that I have been called to do. The job remains the same but is enriched with nuances and details that change from situation to situation and from person to person. I try to remain faithful to my aesthetic ideal is that of style and rigor. The make-up for me becomes a medium through which to recreate feelings that have prompted me .. so I can take inspiration from old movies, a character in a book .. from everything for a moment that made me dream. . Clearly this is easier when you insult me shooting a fashion .. when you work for cinema or for television are in general much less creative, and in that case the difference is given by your skill and technique you acquired in anni.Bisogna also make a distinction between makeup artists and makeup .. it should be ready to face any situation but you should then work successvamente specialize in a field rather than another .. because often the work according to the field where you are should be addressed in a completely different way. I make an example .. in television is fundamental to know the tricks run (let's call the base) like a mini .. gradient rather than a banana field in open or closed fashion .. clearly we must be able to go beyond the basics, and often go to create something again without falling into excesses or carnival grotesque and useless .. the job requires a different approach when working in film where in addition to knowing how to make a basic course, you have to specialize in special effects.

In Italy that opportunity 'and that there are obstacles?

In Italy I think there are excellent job opportunities but it is clearly important to study .. and then gain experience in the field. The job of make-up artist should not be limited to the mere fact of running a trick but also requires knowing how to behave in a work environment and also have an almost psychoanalytic approach to the client with whom we are working is that you are a bride, a model or a character in the show.

What a lot of your colleagues are wrong in your opinion?

Over the years, clearly, I was able to observe many of my colleagues very good .. but too superficial colleagues, regardless of minimum basic hygiene and also people who are suddenly in a profession that requires so much preparation and consistency instead. Then it is normal that leafing through magazines, find pictures where feedback, based on my experience and personal aesthetic, technical error or just images with no taste. Then obvious that the whole must be read and seen from their point of view.
www.danielemitra.com )

Nessun commento:

Posta un commento